contatore free
Crea sito

 


 

Nei casi  in cui la frattura di polso sia composta ,cioe' i monconi ossei non siano dislocati rispetto alla loro sede naturale,

l'immobilizzazione puo'avvenire senza la cosiddetta riduzione della frattura.

Non si esegue quindi la manovra di trazione da parte del medico e del tecnico gessista .

Il polso va comunque bloccato per impedire una successiva scomposizione del radio e dell'ulna.

La posizione di ingessatura o steccatura viene definita "acamatica" cioe' in posizione neutra ,

i tendini estensori e flessori del polso non vengono sollecitati in  questa posizione.

La mobilizzazione puo' essere  fatta con vari presidi.La cellona e' il classico sistema gia' ultracollaudato che fa uso

di bende impregnate di gesso ,che opportunamente applicate sull'arto dopo una ventina di minuti indurisce.

Un'altro materiale e' il gesso sintetico in vetro resina ,poi c'e quello con polimeri senza resina e poi c'e'

la combinazione di softcast e schotchcast.

Di seguito spiegheremo come ingessare un polso utilizzando il gesso sintetico (che puo' essere anche colorato).



pasaggio uno gesso polso

Passaggio 1: arto in posizione acamatica ,si applica la maglina tubulare sintetica che va 

posizionata dalle metacarpo-falangee al gomito ,lasciando  libero il pollice praticando un foro.

 

passaggio 2 ingessatrura polso

passaggio 2:si applica il cotone di germania lasciando libere le articolazioni

metacarpo-falangee ed il pollice.

Il cotone va leggermente tirato per non essere poi troppo largo.

Si procede quindi ,avendo indossato dei guanti,all'applicazione del gesso sintetico.

Si bagna il rotolo in una bacinella di acqua tiepida,si strizza dolcemente il rotolo e

si comincia l'applicazione della benda ,avendo cura di tirare delicatamente

per non creare un gesso troppo stretto.

si applica partendo dal polso e con movimenti circolari giungere al palmo della mano(usare la forbice

per creare il passaggio della benda davanti al pollice).

 

passaggio 2 frattura di polso

passaggio 3:si continua l'applicazione come descritto in figura  

scendendo verso il gomito avendo cura di lasciare libera la piega

antecubitale per permettere la flessione del gomito

   

passaggio 4

 

passaggio 4:finito il rotolo di gesso sintetico,piegare la maglina tubulare

sintetica internamente per creare un bordo morbido alle estremita'

del tutore gessato e passare una seconda volta come

descritto prima ne lassaggio 2 e 3.

    

frattura polso ingessatura

   

 passaggio 5:si applica un occhiello ad un tratto di benda

 e si finisce il rotolo .Il gesso dopo qualche minuto e' finito ed indurito.

   

Igesso di polso finitoll paziente deve muovere le dita,tenere l'arto in scarico e posizionarlo

con un foulard al collo per evitare che l'edema dovuto al trauma comprima i vasi

sanguigni determinando un deficit circolatorio che richiederebbe la rimozione del

gesso in urgenza.


  

 torna indietro