Crea sito

IL TAPING FUNZIONALE PER IL POLLICE

Le nostre mani sono lo strumento attraverso cui interagiamo con il mondo esterno  e come tutte le parti del nostro corpo risentono di tutte quelle patologie muscolo tendinee e ossee.Proprio perche’ interagiscono direttamente con gli oggetti  esse possono subire traumi,distorsioni,fratture e tendiniti da lavori ripetitivi ed usuranti.
Tutte le dita della mano sono importanti e tutte hanno la funzione prensile per poter agganciare gli oggetti.Tra tutte le dita pero’ il pollice riveste un ruolo fondamentale per  questa funzione e una sua lesione comporta una grave invalidita’ della mano nell’espletamento della sua funzione.
La mano e’ composta dall’articolazione di innumerevoli ossa (radio ulna che si articola con le ossa carpali che a loro volta si articolano con le falangi delle dita )
Il pollice  e’ composto da due falangi che  a loro volta si articolano con metacarpo e trapezio.(vedi figura).

Come dicevamo il primo dito puo’ subire degli infortuni durante una qualunque attivita’ fisica sia lavorativa che sportiva,oppure risentire di una patologia tendinea di tipo infiammatorio.
In tutti i casi dove non ci sia frattura ossea,dove non ci siano lussazioni o altri fenomeni importanti ,possiamo procedere a confezionare un bendaggio funzionale per cercare di mettere a riposo il dito e permettere il recupero funzionale.Sebbene ci siano in commercio dei tutori per il primo dito e’ importante essere a conoscenza che un adeguato bendaggio, confezionato a regola d’arte, permette di ottenere ottimi risultati con costi contenuti e ad impatto mentale piu’ tollerato perche’ c’e’ la propriocettivita’ del cerotto.
Il taping per il primo dito trova le indicazioni nel morbo di de quervain(tenosinovite stenosante) e in tutti i dolori dell’articolazione metacarpo falangea del pollice.

MATERIALE OCCORRENTE:
-CEROTTO ANELASTICO O COME VIENE CHIAMATO IN LINGUA INGLESE “TAPE” DA 3,8 CM DI LARGHEZZA
-SALVAPELLE DA 5 CM
L’uso del salvapelle garantisce la protezione cutanea anche se il taping del primo dito puo’ essere tranquillamente confezionato senza.
La durata di questo bendaggio e’ di qualche giorno.

ESECUZIONE DEL TAPING:

Si divide un nastro anelastico lungo all’incirca 30 cm nel senso longitudinale della sua lunghezza.

Si fissano le estremita’ libere attorno al pollice dopo avere posizionato il dito in leggera abduzione.

Trazionare come mostrato dalla figura in leggera abduzione il pollice verso l'esterno.

Far aderire alla cute l’altra estremita’ all’altezza del polso .
Il bendaggio funzionale e’ concluso e permette al pollice di abdurre mentre limita fortemente l’adduzione.

Ripetiamo il concetto che e' una fasciatura da mantenere qualche giorno e non blocca i movimenti del pollice ma li riduce.Non e' quindi necessaria una riabilitazione funzionale dopo averlo rimosso.

 

 ESCAPE='HTML'